Questo sito usa Cookies.
Clicca qui per maggiori informazioni.chiudere
 
 
 
 
Offerte last minute
  Offerte last minute
Prenotare Richiesta

Preparare lo zaino: cosa mi serve?

Escursioni in sicurezza

9 consigli per la Vostra sicurezza in montagna

 

  1. In salute sulle montagne
    L’escursionismo è uno sport di resistenza. I benefici positivi a cuore e circolazione presuppongono un’autovalutazione realistica. Evitate di strafare e scegliete un passo adatto a tutti i membri del gruppo.

     

  2. Pianificare con cura
    Informatevi con cura consultando cartine, internet ed esperti su lunghezza e difficoltà del percorso, dislivello e condizioni dei sentieri. Fate attenzione alle previsioni meteorologiche dato che pioggia, vento e freddo aumentano il rischio di incidenti

     

  3. Attrezzatura adatta
    Scegliete l’attrezzatura adatta e non sovraccaricate lo zaino. Non dimenticate crema solare e contro il freddo, come anche il pacchetto per il primo soccorso e il cellulare (num di emergenza 112). Cartina o GPS aiutano ad orientarsi

     

  4. Scarpe adatte
    Scarponi da trekking proteggono il piede e migliorano la sicurezza nel passo. Nella scelta dello scarpone adatto tenete conto del profilo della suola, impermeabilità e peso leggero. Cadere o inciampare sono le cause principali di incidenti. La troppa velocità o stanchezza compromettono la concentrazione e la sicurezza nel passo. Attenzione caduta pietre: prestare attenzione nel camminare diminuisce il pericolo di caduta pietre.

  5. Rimanere su sentieri segnati
    In luoghi senza sentieri segnati aumenta il rischio di caduta, caduta pietre e perdita di orientamento. Evitate scorciatoie e tornate al punto da dove Vi siete allontanati. Spesso sottovalutati e pericolosi: pendii ripidi di neve vecchia.

     

  6. Fare pause regolarmente
    Fare pause per rilassarsi, godersi il panorama e fare una chiacchierata. Cibi e bevande sono indispensabili per riprendere forze e concentrazione. Bibite isotoniche sono l’ideale per la sete. Cibi adatti sono barrette di cereali, frutta secca e biscotti.

     

  7. Responsabilità sui bambini
    I bambini amano fare scoperte giocando per camminare senza annoiarsi. In caso di passaggi con pericolo di caduta un adulto può accompagnare solo un bambino. Percorsi che necessitano di molta attenzione e con passaggi esposti non sono adatti ai bambini.

     

  8. Piccoli gruppi
    Piccoli gruppi assicurano flessibilità e aiuto reciproco. Informare persone fidate sulla meta, percorso e ritorno. Rimanere sempre con il gruppo. Chi fa escursioni da solo deve prestare maggiore attenzione per evitare incidenti.

     

  9. Rispetto della natura e dell’ambiente
    Per la salvaguardia dell’ambiente: non lasciare rifiuti nella natura, non provocare rumori, rimanere sul sentiero, non disturbare gli animali selvatici, non strappare o danneggiare le piante e rispettare le aree protette.
Stubai Super Card
Vacanza in estate
Vacanza in autunno